pluonastico s.m. e agg.

Chi conservi l’ombrello aperto a protezione dalla pioggia quand’anche il passo lo abbia condotto sotto un portico, un balcone o altra efficace copertura.

[Incr. del lat. plu(v)ia «pioggia» e pleonastico, dal gr. pleonastikós «eccedente, ridondante», fig. per «inutile»].

Categoria Vizi e tipi umani